Regali di Natale per le Aziende

Menu

Insieme alla sua azienda possiamo incidere sul futuro di tanti bambini

Consigli per il gadget aziendale ideale

I gadget aziendali, nell'era della comunicazione digitale, sono ancora un metodo efficace per promuovere la propria azienda? Assolutamente sì. Nelle cosiddette 4P del marketing (in inglese Product, Price, Place e Promotion) il gadget svolge un ruolo importante come veicolo di promozione. Anche quando è solo un piccolo oggetto, se scelto con cura permette di regalare visibilità all'azienda, di incuriosire nuovi e potenziali clienti e di farsi ricordare da quelli di vecchia data.
Ovviamente i gadget non sono solo per i tuoi clienti. I regali aziendali sono un'ottima idea per ringraziare i dipendenti ed i collaboratori per il lavoro svolto e i fornitori per la cura con cui rispettano tempistiche e qualità delle merci e dei servizi.
Il gadget aziendale deve soddisfare due esigenze: deve essere apprezzato da chi lo riceve e deve veicolare l'immagine della tua azienda. Come sceglierlo? Ecco qualche consiglio.

Consigli utili per trovare il gadget azienadale ideale per Natale

Gadget e identità aziendale

Scegli sempre un gadget coerente con l'identità aziendale

Il regalo aziendale deve essere strettamente connesso con la tua attività. Se lavori nel campo tecnologico, è inutile regalare del vino. Pensa, piuttosto, ad un piccolo accessorio, per esempio una powerbank con il logo della tua azienda: coniugherà la funzionalità dell'oggetto alla visibilità del tuo marchio. Al contrario, se produci del vino potresti regalare una bottiglia di vino pregiato, con il logo della tua impresa in bella vista sul tappo o sul retro della bottiglia. Insomma, le idee possono essere tante, l'importante è che il regalo porti con sè l'immagine e il ricordo della tua azienda.

L'utilita' del gadget

Niente oggetti inutili: il gadget deve avere una sua utilità

Se vuoi farti ricordare, il gadget non può essere un soprammobile. Quello finirebbe immediatamente sullo scaffale più alto a prendere polvere. L'oggetto che regalerai ai tuoi clienti deve avere una sua funzionalità: se lo usano, saranno costretti a ricordarti per forza, non credi? L'importante è che abbia ben in vista il tuo logo o il nome della tua azienda. E poi, se è un regalo utile, verrà maggiormente apprezzato. Per questo motivo puoi scegliere oggetti come penne, articoli da scrivania o shopper.

Il target del gadget

Definisci sempre un target specifico

Con un gadget aziendale intendi fidelizzare il cliente, premiarlo per la sua fedeltà o mostrare riconoscenza verso I tuoi collaboratori. E' quindi della massima importanza definire chi sarà il fruitore del tuo regalo e per quale motivo glielo stai donando.
Se vuoi incuriosire potenziali clienti, sarà sufficiente un piccolo regalo che li stupisca. Al contrario, se la tua intenzione è premiare dei clienti abituali per la loro fedeltà, allora sarà il caso di investire su qualcosa di più importante, al fine di consolidare il rapporto. Insomma, il gadget deve sempre essere pensato come qualcosa su misura: un regalo fuori luogo, inutile o non apprezzato sarebbe davvero un errore imperdonabile!

Diversi contesti, diversi gadget

Il gadget va pensato nel suo contesto

Quando devi scegliere il gadget aziendale è importante che tu definisca il contesto. Se è un regalo da distribuire durante una fiera, puoi tranquillamente optare per una matita brandizzata, una penna con il tuo marchio o uno shopper. Se è un regalo di natale, meglio scegliere un oggetto di design o di tipo tecnologico. Maggiore è l'importanza che vuoi dare al regalo, maggiore deve essere il suo valore. L'importante è che sia sempre scelto con estrema cura. Il gadget è una sorta di biglietto da visita della tua azienda: un oggetto insignificante o inutile non sarebbe una bella presentazione.

Il logo nei gadget

Logo sì, ma senza esagerare

Qualsiasi gadget tu scelga, è ovvio che il logo o il nome della tua azienda debba essere ben visibile. Ma non strafare. Una personalizzazione troppo esasperata, oltre che ad essere di cattivo gusto, rischia di venir percepita come spam e ad allontanare, piuttosto che attrarre. Sii sobrio, soprattutto nei regali più eleganti, quelli dedicati alle persone maggiormente care all'azienda.

Quali gadget?

Qualche idea per un gadget di effetto

Abbiamo visto che il gadget deve sempre essere in linea con l'identity aziendale. Eppure, ci sono alcuni oggetti che si prestano a promuovere la tua attività, qualunque essa sia.
Il classico calendario non passa mai di moda: basta inserire il tuo brand nella maniera armoniosa ed il gioco è fatto. Penne e matite sono I gadget più utilizzati, ma perché non pensare ad un portachiavi? E' un oggetto utilizzato da tutti e diventa un ottimo promemoria quotidiano, adatto a qualsiasi pubblico. Se preferisci qualcosa di più originale, puoi optare per un apribottiglie, ovviamente personalizzato: piccolo, utile e particolarmente adatto nel campo della ristorazione. Shopper e block notes sono sempre apprezzati da tutti, ma puoi spaziare anche fra adesivi, borse e penne usb.
Un ultimo consiglio: sii originale. Non regalare lo stesso gadget ogni anno. Un'ampia varietà di gadget dimostrerà ai tuoi clienti, fornitori e collaboratori che tieni a loro.