Regali di Natale per le Aziende

Menu

Insieme alla sua azienda possiamo incidere sul futuro di tanti bambini

Regalare un corso ai dipendenti

Prima delle ferie natalizia le aziende sono solite regalare ai propri dipendenti un omaggio come augurio per le feste. Generalmente gli oggetti donati ai lavoratori sono dei gadget che riportano il marchio dell'attività imprenditoriale.

Corsi extralavorativi da regalare ai propri dipendenti

In questo modo, il regalo aziendale assolve ad una duplice funzione: omaggiare il lavoratore e pubblicizzare il brand.

I cadeaux aziendali non devono necessariamente essere degli oggetti, infatti negli ultimi anni sta riscuotendo un notevole successo la decisione di regalare un corso o un pacchetto di lezioni ad ogni singolo dipendente. Si tratta di una sorta di coupon con il quale il lavoratore ha la possibilità di scegliere tra diverse opzioni (in genere due o tre) e di partecipare, per uno più giorni, ad un percorso formativo già pagato dall'azienda.

Le attività imprenditoriali che decidono di optare per questo tipo di regalo natalizio sono molto attente alla soddisfazione delle proprie risorse umane.

Regalo aziendale: come dare valore al dipendente

Anche se può sembrare una trovata insolita e piuttosto curiosa, quella di regalare a Natale un corso ai propri dipendenti è una scelta che accomuna un numero crescente di aziende.
Le attività imprenditoriali, in questo caso, fanno degli accordi di tipo commerciale con diversi enti come: una palestra, un centro benessere, un'associazione sportiva, una cucina professionale, una scuola di lingue etc. L'azienda acquista un coupon da girare, o meglio da regalare, ai dipendenti offrendo loro la possibilità di scegliere tra un determinato numero di opzioni quella che più si avvicina alle proprie attitudini.

La scelta di regalare un corso alle risorse umane della propria aziende denota una grande sensibilità da parte dei dirigenti e degli amministratori, perchè hanno a cuore il benessere dei propri dipendenti.

Quali sono i corsi da regalare ai dipendenti?

Se scegliere un regalo aziendale di Natale può essere un'impresa difficile, non si può dire lo stesso della scelta di omaggiare i dipendenti con dei corsi o delle lezioni. In effetti, in questo settore sono davvero tante le opzioni, pertanto la vera difficoltà potrebbe essere dovuta all'imbarazzo per la scelta.
Il motivo per il quale è necessario selezionare due o più alternative di corsi è dettato dalla necessità di assecondare i gusti di tutti. Al dipendente, il destinatario finale del cadeau, bisogna offrire l'opportunità di usufruire realmente del dono e, per essere sicuri che ciò avvenga, l'azienda deve fornirgli diverse opzioni, a pari prezzo, tra le quali scegliere.
Le alternative di certo non mancano esistono infatti corsi di apnea, di paracadutismo, di subacquea in mare aperto, di snorkeling, di guida sicura, di guida in moto, di guida militare, di guida in Ferrari, di vela, di sommelier, di cucina regionale, di kayak, di Hoverboard, di Make up, di tiro con l'arco, di orientamento e molti altri ancora.
È facile intuire che esistono corsi per tutti i gusti e che è davvero difficile non riuscire a trovare quello in grado di soddisfare al meglio l'inclinazione personale di ciascun dipendente. Ad una così ampia scelta per favorire i lavoratori, fa da corredo una vasta distesa di prezzi, molto diversi tra loro. Per l'impresa c'è infatti la possibilità di scegliere i corsi più consoni al budget aziendale, non a caso si parte da cifre irrisorie quali 15 euro per un corso di tiro con l'arco, passando per valori medi compresi tra i 50 e i 200 euro per le lezioni di Make up, di introduzione alla fotografia oppure di sopravvivenza in un giorno, fino ad arrivare a coupon che superano i 1000/1500 euro per un pacchetto di lezioni di Hoverboard o di paracadutismo.

Regali aziendali originali: quanto valgono per lo sviluppo dell'impresa?

Senza dubbio, regalare un coupon per partecipare ad un corso di sommelier o di paracadutismo non è il classico regalo aziendale di Natale. Si tratta di una vera e propria novità in questo campo.
L'epoca del panettone accompagnato dalla bottiglia di spumante è ormai finito e l'idea di regalare ai dipendenti un corso di snorkeling o di apnea è un bel passo in avanti. Finalmente è chiaro che i lavoratori sono la vera risorsa aziendale sulla quale investire e a testimoniare di ciò ci sono l'attenzione e la cura che le attività imprenditoriali pongono nei confronti dei bisogni dei dipendenti, oggigiorno intese come la chiave del successo di un'azienda.
Quello di cui stiamo parlando non è un'autentica novità, ma è un'eredità che, accettiamo ben volentieri, dai Paesi scandinavi che da sempre mettono al primo posto il benessere delle risorse umane, attrezzando aree relax negli stabilimenti e riducendo il normale orario di lavoro da otto a sei ore.
L'idea di regalare dei corsi come dono di Natale da parte dell'azienda è un buon punto di partenza che ci avvicina sempre più ad un modello che mette al centro del sistema azienda il lavoratore, con le sue qualità professionali ed umane, con le sue esigenze lavorative e familiari, con la sua ricchezza intrinseca che si trasforma in efficienza e produttività.